30 SETTEMBRE ORE 18:30 “FUORIMENÙ” – LA CUCINA REATINA INCONTRA L’AMERICA LATINA

Il 30 settembre il Castello Orsini aprirà le porte al pubblico invitato a partecipare all’evento FuoriMenù: La cucina reatina incontra l’America Latina: rassegne cinematografiche, performance e degustazioni di piatti tipici del reatino e del Sud America. 

La prima Residenza Internazionale del Cinema – che si svolge a Montenero Sabino ed in altri Comuni limitrofi del territorio reatino dal 15 settembre al 15 ottobre 2017 – è un’iniziativa ideata da Adele Dell’Erario, con il sostegno della Regione Lazio e la collaborazione dell’IILA, delle Ambasciate dell’Argentina, del Cile, della Costa Rica, dell’Ecuador, del Guatemala, del Nicaragua e del Perù, della Provincia di Rieti, dal Comune di Montenero Sabino e della Roma Lazio Film Commission. Il progetto promuove le diversità culturali e i nuovi linguaggi espressivi attraverso la prima Residenza Cinematografica Internazionale che ogni anno si svolgerà in un borgo della Regione Lazio che si distingue per le sue bellezze artistiche e paesaggistiche. Nell’arco di un mese verrà ospitata, all’interno del comune, una troupe costituita da studenti italiani e studenti stranieri, selezionati dalle scuole di cinematografia nazionali individuate dalle Ambasciate che collaborano al progetto.

Quest’anno Montenero Sabino trasformerà il suo Castello in un vero e proprio studio di produzione cinematografica. In questo contesto si colloca l’interesse del progetto per la valorizzazione di un territorio di rara bellezza e per un lavoro di rilancio turistico della zona. L’iniziativa coinvolgerà anche i paesi limitrofi di Orvinio, Torricella e Frasso, che diventeranno il set cinematografico del film che verrà realizzato durante la Residenza.

Da qui l’interesse ad unire il cinema all’enogastronomia attraverso l’appuntamento FuoriMenù che prevede la partecipazione delle scuole dell’Istituto Alberghiero di Amatrice, i cui studenti saranno coinvolti in uno scambio culturale ed enogastronomico.

Durante la giornata i ragazzi sudamericani saranno coinvolti in un mini corso di cucina diretto dal pluristellato chef Elia Grillotti che insegnerà agli studenti stranieri i trucchi del mestiere per la realizzazione del prodotto culinario italiano per eccellenza: la pasta fatta in casa!

Durante l’evento sono previste performance e proiezioni di film cileni e costaricani.

PROGRAMMA

Ore 18:30 Proiezione del film cileno Violeta se fue a los cielos” di Andrés Wood.

Ore 20:30 Degustazione di piatti tipici della Sabina e dell’America Latina in collaborazione con lo chef Elia Grillotti e i ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Amatrice.

Ore 21:30 Proiezione del film costaricano Dos Augas” di Patricia Velàsquez.