LA RESIDENZA 2018 AVRÀ UNO SCENEGGIATORE NICARAGUENSE

La Occhi di Giove srl è lieta di annunciare che lo studente nicaraguense Joel Alejandro Sánchez Sandino, con l’opera “Cena en pareja”, è il vincitore della call per la selezione della sceneggiatura di un cortometraggio della durata di 15′ che sarà oggetto della seconda edizione del progetto Castello Errante Residenza Internazionale del Cinema.

La call, rivolta a studenti tra i 21 e i 35 annni delle scuole che hanno aderito alla prima edizione del progetto, è nata con l’obiettivo di selezionare il soggetto, e dunque l’autore della sceneggiatura che avrà il diritto a partecipare alla Residenza che si svolgerà dal primo al 31 luglio in Italia, in provincia di Rieti.

Tema della call Noi siamo quello che mangiamo. Ludwig Feuerbach sosteneva che il cibo influenzava il nostro corpo, ma anche i suoi processi energetici, psicologici e spirituali. Quale è il cibo che mangiamo oggi? Di cosa ci nutriamo e come sarà il nostro prossimo futuro?”

Sette sono le candidature arrivate che comprendono gli elaborati di studenti di scuole di cinematografia italiane e latino-americane che sono state valutate da una Commissione costituita da docenti del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dell’Accademia di Cinema e televisione Griffith, dell’Istituto Italo Latino Americano- IILA, delle Ambasciate e del mondo della cultura.

La Commissione ha ritenuto il soggetto “Cena en pareja” di Joel Alejandro Sánchez Sandino maggiormente in linea con le caratteristiche, lo stile e l’intento dell’iniziativa.

L’autore ha affrontato il tema evidenziando oltremodo le difficoltà e le caratteristiche della società odierna soprattutto dal punto di vista sociale, in rapporto ai nuovi mezzi di comunicazione e al cambio delle nostre abitudini.

L’autore Joel Alejandro Sánchez Sandino è quindi invitato a elaborare la relativa sceneggiatura che verrà realizzata nel corso della Residenza 2018.